Professione: mercenario
EtÓ: 21
Statura: 1,80m
Capelli: nero-blu
Occhi: blu
Razza: Terrestre
Segno zodiacale: Sagittario

Julian Ŕ un ragazzo di buona famiglia che ha sempre vissuto nella colonia di Skadhi, su Marte, finchŔ non ha deciso di cambiare vita. Infatti un giorno ha improvvisamente piantato famiglia e fidanzata, senza fornire ragioni, e si Ŕ recato sulla Terra per arruolarsi nella Divisione Odin. La sera stessa Ŕ stato coinvolto in una rissa all' "Heinlein's Pub" e ha sviluppato un'ammirazione morbosa per Jan Kemeny prima di sapere che fosse il comandante degli Schwarze Ritter.
L'infermiera Leonira, che lavora all'ospedale militare della Odin, Ŕ infatuata senza speranza di lui; ma anche la sua ex fidanzata Gillia spera di riconquistarlo e per questo si Ŕ aggregata all'U.F.G.

Ha una grande abilitÓ con le armi da fuoco e una mira eccezionale. ╚ uno dei tiratori scelti degli SR e di norma lavora con lo spocchioso Kelteu Riilzal. Julian non Ŕ esattamente espansivo ma quasi tutti lo trovano simpatico, forse perchŔ sembra pi¨ giovane di quanto sia in realtÓ. Sciaguratamente odia dover sempre ricordare agli altri che Ŕ maggiorenne. Si caccia facilmente nei guai perchŔ Ŕ coraggioso ma piuttosto avventato.

Non sopporta i pettegolezzi che circolano sul suo comandante, e a volte viene alle mani per voci che Jan neanche prenderebbe in considerazione. Naturalmente diversi soldati lo sfottono per questo. Ama gli animali molto pi¨ delle persone, perci˛ quasi sempre Ŕ lui a occuparsi della mascotte della squadra, il gatto Galaxy.