Titolo: Reifel di Yarel
Professione: Ufficiale medico
EtÓ: 32
Statura: 1,70m
Capelli: biondi
Occhi: azzurri
Razza: Terrestre ibrida
Segno zodiacale: Pesci

Nata sulla Terra nel 10402, Ŕ l'unica figlia del reifel Roland Meyer (discendente terrestre della principessa Lyra di Theitor) e della moglie, la nobidonna hamaliana Reenet Gaemyr. I suoi genitori avrebbero voluto farne una nobile viziata e sfaccendata, e possibilmente maritarla a qualche pretendente ricco e snob. Sfortunatamente, a 13 anni ha perso la testa per il cugino di secondo grado Reiner e ha deciso di prendersi cura della sua salute. Ha avuto un attimo di panico quando lui Ŕ scomparso, ma nel 10418 si Ŕ comunque iscritta a medicina. Dopo essersi laureata in quattro anni ha scelto di specializzarsi in chirurgia. Nel 10424, quando Michael von Hantelmann le ha detto la veritÓ sulla scomparsa del cugino, si Ŕ arruolata nella Divisione Odin per poterlo rivedere. Nel 10426 Ŕ stata nominata ufficiale medico della squadra d'elite Schwarze Ritter.

Adila Ŕ piuttosto abile nel suo lavoro. Se la cava anche a scoraggiare i soldati che allungano le mani senza permesso. Per˛ ha un debole per gli uomini problematici: pi¨ sono asociali, diffidenti e scorbutici e pi¨ le piacciono. ╚ innamorata di Jan Kemeny, ma alla fine lascerÓ perdere e si dedicherÓ a perseguitare un altro soldato misantropo, un tale Belgor Heserad.
Adila porta gli occhiali perchŔ Ŕ presbite. Non ha voluto farsi correggere chirurgicamente la vista perchŔ le piace l'aria da intellettuale occhialuta. ╚ anche un po' sovrappeso, ma se ne infischia.
╚ a capo della sezione medica dell'UFG, dove ha il grado di maggiore.